Ministero dell'ambiente e della sicurezza energetica Direzione generale fonti energetiche e titoli abilitativi

Idrocarburi e georisorse (UNMIG)
03/Giu/2024
Pubblicato il BUIG Anno LXVIII-N.5

Pubblicato nel sito IS-UNMIG il numero di maggio 2024 del Bollettino ufficiale degli idrocarburi e delle georisorse BUIG Anno LXVIII-N.5 e l’aggiornamento al 31 maggio 2024 della Carta delle istanze e dei titoli minerari per ricerca, coltivazione e stoccaggio di idrocarburi

31/Mag/2024
Monitoraggio del serbatoio geotermico di Casaglia e gestione dei rischi sismici nel territorio

Inaugurata lo scorso 30 maggio al Polo scientifico tecnologico la nuova Sala sismica dell’Università di Ferrara, un’infrastruttura dedicata al monitoraggio del serbatoio geotermico di Casaglia e alla gestione dei rischi sismici nel territorio.
L’università di Ferrara è stata designata, Soggetto preposto al monitoraggio (SPM) del giacimento geotermico di Casaglia dal Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica, dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Ferrara; l’incarico conferisce all’Ateneo la responsabilità di verificare le attività di coltivazione del sito sperimentale, in conformità con gli Indirizzi e linee guida per il monitoraggio delle attività di sottosuolo (ILG).
Al fine di meglio rispondere ai requisiti, la Sala è stata equipaggiata di rinnovate tecnologie hardware e software di ultima generazione.

30/Mag/2024
Incontro di aggiornamento sugli accordi di ricerca Clypea

Nella giornata di martedì 11 giugno 2024, presso l’Accademia Nazionale delle Scienze XL, Villa Torlonia, Via Lazzaro Spallanzani 5/a-7, Roma, si terrà l’incontro di aggiornamento sugli accordi di ricerca Clypea.
L’incontro sarà un momento di confronto tra istituzioni, enti e mondo accademico per la presentazione dello stato di aggiornamento degli accordi di ricerca in essere e quelli stipulati recentemente dalla Direzione generale infrastrutture sicurezza (IS) in tema di sicurezza delle attività oil&gas a mare.

Programma

23/Mag/2024
Pubblicato l’UNMIG databook 2024

È online l’UNMIG databook 2024.
La pubblicazione riporta i dati riferiti alle attività 2023 svolte dagli Uffici territoriali dell’UNMIG e dai Laboratori chimici e mineralogici, unitamente ai dati relativi alla situazione in Italia, al 31 dicembre 2023, delle attività di ricerca di produzione idrocarburi e di stoccaggio di gas naturale.

25/Mar/2024
Quota energetica costo materia prima del gas naturale per produzioni registrate nel 2023

Con Comunicato Ministeriale 22 marzo 2024 la Direzione generale infrastrutture e sicurezza (IS) ha comunicato l’indice QE, pari a 12,056854 euro/GJ, che i titolari delle concessioni di coltivazione devono utilizzare per la corresponsione delle aliquote dovute per le produzioni di idrocarburi gassosi ottenute nell’anno 2023.

12/Feb/2024
Pubblicato il documento di Buone Pratiche del progetto Hazard and Risk Assessment Lacinia – H&RA Lacinia

Pubblicate le “Buone Pratiche per lo studio della potenziale interazione tra attività produttive in una piattaforma offshore e sorgenti sismogeniche e tsunamigeniche (quali faglie e frane) presenti nelle vicinanze, nonché degli impatti e delle perdite causate da una loro eventuale attività” risultato della metodologia sviluppata nell’ambito del progetto Hazard and Risk Assessment Lacinia – H&RA Lacinia.

08/Feb/2024
Invito alla manifestazione di interesse allo svolgimento di incarico in qualità di SPM per la concessione di coltivazione di idrocarburi denominata LONGANESI

Approvato in data 31 gennaio 2024 l’invito alla manifestazione di interesse allo svolgimento di incarico in qualità di Struttura preposta al monitoraggio – SPM per la concessione di coltivazione di idrocarburi LONGANESI

29/Gen/2024
Sicurezza: microcircolazione di fluidi e monitoraggio

La DG IS in visita al Dipartimento di scienze della terra dell’Università la Sapienza di Roma e ai Laboratori del CNR-IGAG

05/Dic/2023
Circolare Direttoriale 21 novembre 2023

Regolamentazione dei compiti e delle funzioni interne alla DGIS nell’ambito dei procedimenti, di valutazione delle capacità tecnico-economiche-organizzative degli operatori titolari di permessi di prospezione, ricerca e di concessioni di coltivazione di idrocarburi in terraferma e in mare, di concessioni di stoccaggio sotterraneo di CO2, di risorse geotermiche e minerarie in mare e di impianti pilota geotermici.